Site Reputation: Risolvi un Problema!

Mar 13, 2018 | Strategia

Vuoi iniziare a curare la Site Reputation? Concentrati su un bisogno reale e traducilo in una risposta, affronta l’argomento senza girarci intorno. Offri una soluzione!

[Voti: 16    Media Voto: 4.8/5]
Enzo Mastrolonardo

Enzo Mastrolonardo

Consulente SEO

Enzo Mastrolonardo

Enzo Mastrolonardo

Consulente SEO

Site Reputation: l’ottica giusta per impostare la reputazione aziendale di Professionisti e Piccole Medie Imprese

Questa vision è strettamente correlata alla direzione che il progetto web dell’impresa ha come scopo. Il sito vetrina o il classico sito istituzionale non sempre è il prodotto ideale per seguire questo tipo di strategia.

  • Facilità di applicazione
  • Impatto sulla visibilità

Il tuo sito web risolve un bisogno?

Questo bisogno si traduce in una domanda sul motore di ricerca?
Nel tuo sito parli del bisogno e come risolverlo o descrivi solo il servizio per il quale si arriva al bisogno?

È importante comprendere che tutti gli argomenti hanno un principio dal quale ne scaturisce la richiesta. La Site Reputation di ferro non è quella che deriva dal fatto che un’azienda è rintracciabile online su diverse ricerche. La Site Reputation salda nel tempo è quella della quale parlano gli altri e in positivo, quella che risolve i problemi e attira la fama.

Sempre più spesso le ricerche effettuate dagli utenti hanno lo scopo di risolvere un problema, soddisfare un bisogno.

Sono altri i casi in cui le persone cercano informazioni e hanno la disponibilità di dedicarsi ad approfondire. Se pensiamo che l’utente medio sia propenso a regalarci il suo tempo leggendo guide e percorsi su un argomento che ha come scopo l’evasione rapida di una necessità, probabilmente stiamo sbagliando.

Ci sono delle realtà dove l’utente è sintonizzato con il percorso di acquisto e compirà tutte le tappe necessarie per acquistare online, spenderà il suo tempo per capire come fare la scelta giusta e valutare altre possibilità che non aveva considerato prima di informarsi. Non è il caso dei servizi a richiesta.

Quando c’è un’incombenza che grava sull’utente (sia essa di natura fisica, burocratica, ludica oppure organizzativa) la volontà di risolvere immediatamente si traduce in una scelta che i visitatori compiono rapidamente sulla base di pochi elementi, visivi e concettuali, che li spinge a formulare una richiesta di contatto.

Gli utenti, essendo assillati da un’esigenza e dovendo ottemperare in tempi stretti, probabilmente passeranno in rassegna velocemente i contenuti fino a trovare quello che a colpo d’occhio li convince; altrettanto rapidamente avverrà la loro conversione.

Necessiti di un parere?

Da uno scenario di questo genere non è utopistico pensare che l’utente che sta navigando possa aprire tutti i siti della prima pagina insieme su diverse tab e con una rapida occhiata selezionare quelli che ritiene più adatti al suo scopo, di questi pochi filtrati potrebbe addirittura telefonare prima ancora che riempire con copia/incolla i form di contatto. In questo frangente è decisiva la tempestività con la quale il contatto viene richiamato prima che passi al prossimo sito web, ma questo è un altro aspetto..

Arrivare a soddisfare un bisogno, senza abbassare la qualità, con meno replicabilità possibile, ci renderà un punto di riferimento per il nostro cliente tipo, la voce si spargerà presumibilmente nella nicchia e avremo iniziato in modo naturale il nostro lavoro di Site Reputation.

Il punto è: Quali possibilità ci sono di essere selezionati quali unici candidati su una ricerca di servizi rapidi? Dipende da quanto sei allineato al singolo bisogno, quanto sei verticale, rispetto all’argomento generico di cui si parla. Ciò non basta, devi comunicare immediatamente i benefici che gli utenti avranno contattando te al posto di altri e devi farlo graficamente, visivamente; non mi riferisco ai benefici del servizio ma parlo di “come” viene erogata la prestazione. Possono aiutarti delle icone illustrate, vincenti a colpo d’occhio per associazione di idee.

Poi, cambia il sentimento dell’argomento rispetto agli altri, nel senso.. se è un’argomento di per se “negativo” metti una nota di positività, vedrai che otterrai ottimi risultati.

Ad Esempio: “Pratiche e Certificati: Un incubo da affrontare per tutti” – “Liberarsi di Pratiche e Certificati? Da oggi si può, ti aiutiamo noi!”

Ma soprattutto, il mio consiglio, proprio a livello di posizionamento di un sito web, è quello di non divagare rispetto al micro argomento e dedicare una singola pagina, non ad un argomento, ma alla “soluzione” di quell’argomento, in ottica di empatia verso il tuo potenziale cliente.

Potrebbero interessarti anche questi articoli…

Recensioni Positive, chiedile!

Se esordisci online su un segmento di mercato ad alta concorrenza, l’unica cosa che può darti credito è la testimonianza dei clienti già acquisiti sul territorio: chiedila!

copyscape-banner-black-130x46

[Voti: 16    Media Voto: 4.8/5]
Vuoi realizzare un Progetto?

Una chiacchierata in tal senso fa bene a tutti, confrontarsi è fondamentale per decidere la strategia. 

Vuoi realizzare un Progetto?

Una chiacchierata in tal senso fa bene a tutti, confrontarsi è fondamentale per decidere la strategia. 

Mi trovo a Roma

Sono quasi sempre in giro, principalmente in zona Eur, Centro Storico o Cinecittà.. percorro la città in lungo e in largo per spostarmi tra i clienti, gli amici e alcuni colleghi con i quali mi confronto costantemente

Ti vanno due chiacchiere?

Generalmente il venerdì mattina sono più libero e lo dedico agli incontri per i nuovi progetti o alle attività non calendarizzate, se ti va possiamo vederci per un caffè o anche per una carbonara!

Intanto che aspetti...

Se mi viene in mente qualcosa che ritengo possa essere utile, registro una puntata sul mio Podcast di Spreaker... se ti va clicca sull'icona per ascoltare quello che ho da dire

Fissiamo un Appuntamento

Presa visione dell'informativa, acconsento al trattamento dei miei dati personali contenuti nel modulo di richiesta, per le finalità di gestione e risposta alle richieste da me inviate, da parte del titolare del trattamento.

Nel caso in cui non venga prestato il consenso al trattamento dei dati personali per la predetta finalità non sarà possibile proseguire con l’invio della richiesta. Il consenso eventualmente prestato in relazione alla finalità di cui sopra può essere revocato, in ogni momento, inviando una comunicazione al titolare del trattamento attraverso la sezione “Contatti” del Sito. Tale revoca determinerà l’interruzione della procedura di gestione della richiesta.

Mi trovo a Roma

Sono quasi sempre in giro, principalmente in zona Eur, Centro Storico o Cinecittà.. percorro la città in lungo e in largo per spostarmi tra i clienti, gli amici e alcuni colleghi con i quali mi confronto costantemente

Ti vanno due chiacchiere?

Generalmente il venerdì mattina sono più libero e lo dedico agli incontri per i nuovi progetti o alle attività non calendarizzate, se ti va possiamo vederci per un caffè o anche per una carbonara!

Intanto che aspetti...

Se mi viene in mente qualcosa che ritengo possa essere utile, registro una puntata sul mio Podcast di Spreaker... se ti va clicca sull'icona per ascoltare quello che ho da dire

Fissiamo un Appuntamento

Presa visione dell'informativa, acconsento al trattamento dei miei dati personali contenuti nel modulo di richiesta, per le finalità di gestione e risposta alle richieste da me inviate, da parte del titolare del trattamento.

Nel caso in cui non venga prestato il consenso al trattamento dei dati personali per la predetta finalità non sarà possibile proseguire con l’invio della richiesta. Il consenso eventualmente prestato in relazione alla finalità di cui sopra può essere revocato, in ogni momento, inviando una comunicazione al titolare del trattamento attraverso la sezione “Contatti” del Sito. Tale revoca determinerà l’interruzione della procedura di gestione della richiesta.