Sono un consulente Seo che lavora a Roma

Mi chiamo Enzo, come consulente seo aiuto Professionisti e PMI ad essere visibili sul canale search del local business online

Vabbé, quindi: che vor dì?

Semplicemente creo pagine web finalizzate al posizionamento sui motori di ricerca, nell’intento di comparire tra le mappe e nei primi risultati delle ricerche, per le parole chiave che ritengo interessanti in una determinata nicchia di mercato, sul territorio di Roma e dintorni.

[Voti: 20    Media Voto: 5/5]

Cosa Significa SEO

Ottimizzazione per i Motori di Ricerca, cioè Farsi Trovare da potenziali clienti

Approfondisci →
.

Ne hai Bisogno?

Se un sito web è sconosciuto ai Motori di Ricerca è probabile che nessuno ti troverà

Senza mezzi termini →
.

Come posso Aiutarti

Svolgo tante Attività per Posizionare un Sito Web, te ne elenco alcune

Scopri nel dettaglio →
.

Le mie Competenze

Una serie di Skills per Attacco e Difesa, anche se c’è Sempre da Imparare

Guarda →
.

Cosa Significa SEO

Ottimizzazione per i Motori di Ricerca, cioè Farsi Trovare da potenziali clienti

Approfondisci →
.

Ne hai Bisogno?

Se un sito web è sconosciuto ai Motori di Ricerca nessuno ti troverà

Senza mezzi termini →
.

Come posso Aiutarti

Svolgo tante Attività per Posizionare un Sito Web, te ne elenco alcune

Scopri nel dettaglio →
.

Le mie Competenze

Una serie di Skills per Attacco e Difesa, anche se c’è Sempre da Imparare

Guarda →
.

Visibilità

Farsi Trovare dai Clienti

Contatti

Ricevere richieste dal Web

Autorevolezza

Diventare un riferimento

Profitti

Vendere Prodotti e Servizi

Cosa Significa SEO?

Search Engine Optimization, l’ottimizzazione per i motori di ricerca.

L’insieme delle attività svolte su un sito web e verso il sito web per far guadagnare visibilità ad una pagina web che risponde ai criteri di ricerca degli utenti, ottimizzando quindi il traffico sui motori e per questo aumentando le possibilità di posizionamento della pagina stessa, generando richieste e profitti.

Cosa ti serve per sfruttare la SEO?

Un buon prodotto o servizio ed un dominio internet registrato o da registrare, sul quale pubblicare un sito web. Naturalmente ti occorre anche un Consulente SEO

 

Cosa Significa SEO?

Search Engine Optimization, ovvero l’ottimizzazione per i motori di ricerca.

Visibilità

Farsi Trovare dai Clienti

Contatti

Ricevere richieste dal Web

Profitti

Vendere Prodotti e Servizi

L’insieme delle attività svolte su un sito web e verso il sito web per far guadagnare visibilità ad una pagina web che risponde ai criteri di ricerca degli utenti, ottimizzando quindi il traffico sui motori e per questo aumentando le possibilità di posizionamento della pagina stessa, generando richieste e profitti.

 

Cosa ti serve per sfruttare la SEO?

Un buon prodotto o servizio ed un dominio internet registrato o da registrare, sul quale pubblicare un sito web. Naturalmente ti occorre anche un Consulente SEO

Perché serve un Consulente SEO?

Nun c’è trippa pe’ gatti, mo’ te spiego…

Le parole chiave digitate dagli utenti sul motore di ricerca sono il datore di lavoro di professionisti e PMI e le pagine web compariranno sui risultati del motore di ricerca fondamentalmente in base alle parole chiave per le quali sono ottimizzate.

Va da se che parole chiave molto ricercate avranno una maggiore competizione e quindi una maggiore difficoltà di posizionamento, diversamente da parole chiave più specifiche e meno ricercate che di norma sono più facili da “scalare”.

In mezzo a questo concetto si intercetta a mio parere il lavoro di un Consulente SEO, ovvero competere non tanto su un settore quanto su una nicchia, il più stretta, specifica e verticale possibile, per essere visibile non a centinaia di utenti ma solo a quelli realmente interessati ai miei prodotti o servizi per venderli e portare profitto.

A cosa serve portare su un sito persone se queste non sono interessate al relativo prodotto o servizio? Meglio farne arrivare meno ma che siano tutte realmente interessate all’acquisto. In sostanza, ottenere traffico qualificato e conversioni, anche poco traffico ma buone conversioni.

Vuoi dare visibilità alla tua Attività ma non sai bene da dove partire?

  • Perché una Consulenza SEO Personalizzata?

  • Ci sono alcune “regole” della SEO che valgono per tutti, proprio per tutti. Parliamo di Titoli, Descrizioni, TAG, immagini e tanti altri aspetti imprescindibili per una buona indicizzazione.

    Una Consulenza SEO però non può oggi riferirsi solo ad un aspetto tecnico del vostro sito ma deve necessariamente entrare nel merito del settore di mercato dove operi, ecco perché ti serve una Consulenza SEO Personalizzata, per valutare davvero quali sono le opportunità di posizionamento. Solo un’analisi vestita sul tuo business e su ciò che la tua impresa è in grado di offrire può darti un quadro fedele.

Consulente SEO: Cosa faccio per indicizzare e posizionare siti web

Il lavoro di un consulente seo è spesso diviso in tante attività, talmente tante che “sto lavoro se po’fà giusto si c’hai a passione mica solo pe’guadagnà” quindi proverò sia a sintetizzare le attività principali che svolgo per posizionare i siti web sia a descrivere alcuni dettagli.

Analisi Trend del Settore

che aria tira online nella nicchia

Intenti di Ricerca

di cosa hanno bisogno gli utenti

Scelta di Parole Chiave

più cercate e meno competitive

Analisi Concorrenti online

chi è già posizionato e come

Ascolto te, professionista

conosci già i clienti offline

Elaboro la Strategia

incrocio tutto e creo

Prima di tutto eseguo sia l’analisi del trend del tuo settore, sia degli intenti di ricerca dei potenziali clienti e le parole chiave che essi digitano sul motore di ricerca. Controllo i concorrenti che sono già presenti online prima di te nei risultati delle ricerche e come essi rispondono ai bisogni degli utenti attraverso i loro siti. Poi, cosa molto importante, ascolto te in qualità di professionista del tuo settore e cosa hai raccolto in questi anni circa le abitudini e le problematiche manifestate dai tuoi clienti tipo, mi confronto con te rispetto alle soluzioni più efficaci che hai erogato ed incrocio tutti questi dati per finalizzare l’analisi preliminare del lavoro, con l’intento di stabilire le parole chiave più pertinenti, più profittevoli e meno competitive sulle quali incentrare il progetto.

  1. Analizzo la Concorrenza
  2. Guardando i siti concorrenti, valuto se e quali elementi sono di reale efficacia nell’accompagnare i visitatori nel percorso che li trasformerà in potenziali clienti e cosa può essere migliorato. L’utente medio è pigro e bisogna venirgli incontro, più sforzo verrà fatto in tal senso e più sarà facile ottenere una richiesta via email, una telefonata o un acquisto.


  3. Valuto l’intesa con il Cliente
  4. Non amo perdere tempo né farlo perdere agli altri, per questo prendo in carico solo pochi progetti all’anno e solo con committenti con i quali riusciamo ad instaurare una certa intesa al punto che il progetto diventa sempre “nostro” e difficilmente lo perderò di vista. Fermo restando che, se contatti un professionista per dei servizi che tu non sai gestire, devi affidarti quasi completamente alla sua strategia, se manca questo principio il lavoro non garantisce la stessa resa di un progetto dalle “briglie sciolte”


  5. Scelgo e propongo il Nome del Dominio
  6. Per alcune realtà può essere decisivo il nome del dominio sul quale creare il sito web, sovente è consigliabile scegliere sempre un dominio che rispecchi il nome dell’azienda o del Brand. In alcuni casi invece, si è rivelato vincente scegliere un nome “impersonale” a beneficio del posizionamento e dell’identificazione che alcune tipologie di utenti hanno manifestato verso un particolare prodotto o servizio.


  7. Produco i Contenuti Principali
  8. In base all’analisi di mercato e della concorrenza, sono solito redigere un documento con delle domande ben specifiche da sottoporre al committente, formulate sulla base di ciò che i competitor hanno già offerto online prima di noi. In tal senso è decisiva la presenza e la collaborazione con un unico referente designato dall’azienda. “Troppi galli a cantà, nun se fà mai giorno”


  9. Inserisco Elementi di Fiducia
  10. Si parla di SEO, che è solo l’attività di posizionamento, ma c’è molto altro.

    Il posizionamento di un sito web è una mezza vittoria, poiché se anche riuscissi a portarti in prima pagina senza che il tuo sito rispecchi le aspettative o risponda alle richieste dei tuoi utenti tipo, semplicemente nessuno ti contatterebbe. Avrebbe poco senso essere posizionato in testa, se non sei utile a nessuno. Di sicuro poi, trascorso qualche mese, scenderesti gradualmente di posizione.

    Oggi la SEO è cambiatala SEO non è morta come molti sostengono sui gruppi di settore, la SEO oggi si è semplicemente trasformata, per questo trovo imprescindibile al giorno d’oggi fare SEO senza affiancare degli elementi di Marketing che conferiscano qualità al contenuto ma che prima di tutto siano importanti per gli utenti.

    Te ne elenco alcuni?

  • La tua Fotografia, perché i visitatori possano sapere da chi stanno per spendere i loro soldi.
  • Testimonianze vere di chi ha già acquistato i tuoi prodotti o servizi, per vere intendo con Nomi, Cognomi, Qualifiche e Aziende per le quali lavorano.
  • Offerte con scadenza: il tempo è un fattore preponderante per la propensione all’acquisto, sfruttiamolo.
  • Regala qualcosa, qualcosa di utile che faresti pagare. Altrimenti che regalo è? In quel momento diventi un punto di riferimento valido del quale ricordarsi rispetto ad altri.

  • Valuto l’intesa con il Cliente
  • No, non mi sono sbagliato, sto ripetendo il punto 2 della lista perché per me è importante l’empatia che si instaura con il cliente. Se non troviamo i presupposti non devo per forza fare consulenza su un progetto. Posso anche rifiutare qualche lavoro, non ne prendo molti, al momento non è solo una questione di profitto quanto più di formazione e curiosità.


  • Progetto e Realizzo la Landing Page
  • La Landing Page è una pagina web che si differenzia da un sito web classico per la sua caratteristica di attirare l’utente con il fine esclusivo di generare un contatto o vendere un prodotto/servizio proprio attraverso quell’unica pagina

    Di solito non faccio consulenza SEO per eCommerce o vendita di Prodotti ma in modo specifico lavoro sul local business, ovvero sulle attività nel territorio di Roma e provincia. La mia attività specifica è quella di pubblicizzare un servizio, per questo propongo solitamente siti “One Page” ovvero unica pagina a scorrimento verticale.

    Non creo siti istituzionali tradizionali, per me un sito web è solo un mezzo per dare visibilità ad un’attività e trovo che a metà strada tra un tipico sito Web Aziendale ed una Landing Page ci sia il prodotto che meglio incarna questo scopo.


  • Considero i Fattori Esterni che influenzano la posizione
  • Purtroppo il contenuto non è tutto. Se così fosse basterebbe creare le migliori risposte ai bisogni dei nostri utenti e tradurle in testo da inserire sulle pagine web ed il gioco è fatto. Per alcuni siti è cosi in effetti ma non per tutti, anzi con il passare del tempo si è soggetti a cali di posizione o penalizzazioni in base a come “se sveja l’algoritmo de Google”. Per questo è bene conoscere ed utilizzare, sempre in considerazione della nicchia di competizione, alcuni fattori “esterni” che possono influenzare il posizionamento del nostro sito web.

    Te ne elenco un paio:

    • Link: Collegamenti da altri siti verso il tuo. I link hanno un’importanza molto forte nella SEO e bisogna sapere come ottenerli, da dove e soprattutto da chi. Per capirci, se un sito di Scuole mette un link ad una Ludoteca, questo è un buon segnale (come una raccomandazione) per il motore di ricerca, anzi, tanto più il sito dal quale proviene il link è autorevole in quel settore e tanto più vale la raccomandazione quindi il possibile aumento di posizione nel motore di ricerca. Come a dire se un sito di Sport mette un link al nostro sito di Automobili l’importanza è minore.
    • Scelta del servizio Hosting: ovvero la società presso la quale registrate il vostro dominio www e il relativo piano di abbonamento. Determinate caratteristiche del servizio che ospita il vostro sito hanno un impatto sulla risposta che il sito avrà in fase di caricamento, quanto tempo impiegherà nel caricarsi e possibilmente nessuna interruzione del servizio. Tutto ciò è pesato dal motore di ricerca e si traduce nel costo che sostenete: se basso, considerate che il servizio è meno qualitativo.

  • Curo i Fattori Locali
  • Creo e curo la mappa di Google My Business, un pezzo fondamentale del mosaico per l’ottimizzazione SEO, soprattutto per le realtà Locali delle Città. La creazione e la gestione della scheda e delle relative informazioni fanno da apporto al posizionamento locale venendo spesso visualizzato ed elencato ancora prima dei siti web posizionati in modo organico. Le prime tre mappe visualizzate (Local Pack) sono di fondamentale rilevanza e la completezza delle informazioni inserite e soprattutto le recensioni ricevute sulla scheda non sono da sottovalutare, anzi.


  • Consulto Strumenti di Monitoraggio e Statistica
  • Non sono un esperto di Analytics, lo dico apertamente. Utilizzo e “ascolto” nei siti che gestisco solo quei parametri che ritengo interessanti, ovvero tutto ciò che mi può dare suggerimenti sui gusti dei potenziali clienti.

    Vuoi qualche esempio?

    • Mappe di Calore: sono degli strumenti grafici in grado di tracciare il percorso dei click sulle pagine visitate dagli utenti, in questo modo posso sapere quali sezioni di un sito sono più interessanti secondo i gusti degli utenti e decidere se arricchire di contenuti tale sezione. Le mappe mostrano anche le zone più trascurate dai visitatori, così possiamo inserire degli elementi che attirinol’attenzione cercando di valorizzare determinate sezioni del sito
    • Contatori visite: grazie ai contatori posso avere un’idea di quanti visitatori giornalmente approdano sul sito e in quali giorni ed in quali fasce orarie. Questo è utile perché se notiamo dei picchi di traffico in determinati giorni o in determinate ore, possiamo inserire delle offerte mirate solo in quei giorni per tentare di incrementare le conversioni.
    • Google AnalyticsLo strumento di statistiche per antonomasia, lo uso principalmente per studiare il comportamento degli utenti, quali pagine sono più graditequanto tempo gli utenti si fermano su una determinata pagina prima di abbandonarla o da quale pagina i visitatori abbandonano il sito più spesso, senza contare che lo strumento fornisce una serie di informazioni preziose che riguardano i nostri potenziali clienti, ovvero posizione geograficaetà media, il dispositivo utilizzato… etc. Se ad esempio il mio sito è visitato principalmente da dispositivi mobili farò in modo di costruire una pagina leggera, veloce e con pulsanti ed interazioni a misura di smartphone.
    e tanto altro ancora... diceva il saggio

    Consulente Seo nato Informatico

    Il web mi ha sempre appassionato, posizionavo i siti su Virgilio ancora prima di finire la scuola, poi il lavoro di Tecnico Informatico mi ha allontanato da questa passione, fino a quando in un periodo di difficoltà trovai nel posizionamento dei siti web la spinta per rimettermi in gioco e decidere di formarmi per propormi come Consulente Seo su Roma.

     

    Le principali abilità che utilizzo nei Progetti Web
    • WordPress
    • Scrittura di Testi
    • CSS HTML PHP
    • Link Building
    • Analisi
    • Web Marketing
    • Graphic Design
    • SEO
    • Problem Solving
    • Pubbliche Relazioni

    Consulente Seo nato Informatico

    Il web mi ha sempre appassionato, posizionavo i siti su Virgilio ancora prima di finire la scuola, poi il lavoro di Tecnico Informatico mi ha allontanato da questa passione, fino a quando in un periodo di difficoltà trovai nel posizionamento dei siti web la spinta per rimettermi in gioco e decidere di formarmi per propormi come Consulente Seo su Roma.

     

    Le principali abilità che utilizzo nei Progetti Web
    • WordPress
    • Scrittura di Testi
    • CSS HTML PHP
    • Link Building
    • Analisi
    • Web Marketing
    • Graphic Design
    • SEO
    • Problem Solving
    • Pubbliche Relazioni

    Come si svolge la Consulenza SEO?

    La consulenza SEO si svolge di persona presso i vostri uffici, in videoconferenza su Skype, oppure registro un video.

    Durante la Consulenza Seo analizzeremo il tuo settore di mercato, valuteremo le parole chiave per il posizionamento, guarderemo e commenteremo la pagina dei risultati di ricerca con i tuoi concorrenti, parleremo di come i tuoi concorrenti si sono posizionati nelle ricerche e vedremo quali opportunità cogliere anche noi nello stesso mercato. Se non hai un sito ti mostrerò cosa costruire e quali elementi integrare, ti dirò quali strumenti utilizzare e che tipo di contenuti inserire.

    Al termine della consulenza avrai le idee chiare su cosa dovrai fare per iniziare un progetto web per il posizionamento online della tua attività e saprai chi sono i tuoi concorrenti sul Web e quali possibilità hai per raggiungere dei risultati migliori.

     

    NOVITA'

    Video consulenza personalizzata: realizzo un filmato con link per visualizzazione registrando lo schermo e il parlato, puoi vederlo tutte le volte che ne hai bisogno.

    Qual’è il prezzo di un Consulente SEO?

    Il Prezzo di una Consulenza SEO può variare a seconda di come viene svolta e per quanto tempo

    i prezzi sono da intendersi esclusi da imposta di bollo di 2,00€ e contributo integrativo del 4% ma non soggetti ad IVA in quanto la fattura viene emessa in regime forfettario

    Hai già valutato la Formazione?

    Se vuoi apprendere le basi della SEO, posso formarti in modo da iniziare un percorso di autonomia che ti porterà ad avere dei benefici per te e per il tuo lavoro.

    8 + 11 =

    Visita il mio Profilo

    La mia formazione è Tecnica, sono da sempre un Informatico. Mi piace occuparmi di nuove realtà nel campo web e partecipare alla scoperta di chi non ha ancora apprezzato le opportunità offerte dal settore